Tè freddo usando il Tè in foglia!

Si possono preparare degli ottimi Tè freddi usando il Tè in foglia, ci sono 2 metodi diversi tra cui scegliere anche in base alle proprie esigenze di tempo e comodità.
I vantaggi del Tè in foglia freddo sono molti! L'assenza di coloranti e conservanti, una varietà maggiore di gusti tra cui scegliere, zero zucchero aggiunto ;)

1° metodo – Infusione a freddo
Si prepara mettendo direttamente in infusione il Tè in acqua fredda e lasciandolo riposare in frigo; passato il tempo necessario si filtra ed è pronto per essere gustato.
Con questo metodo il Tè risulta meno amaro e viene estratta una minore quantità di teina
Tempi di preparazione minimi consigliati:
-Tè verdi da 1h30 a 2h30 a seconda dell'intensità di sapore preferita
-Tè rossi da 2h a 3h a seconda dell'intensità di sapore voluta
-Infusi di frutta e Rooibos da 4h30 a 7 ore a seconda dell'intensità voluta.
Si può lasciare il Tè in infusione anche tutta la notte, la mattina sarà pronto per essere filtrato e preparato per portarlo al lavoro, a scuola, in palestra...

2°metodo – Shock termico con ghiaccio
Si prepara il Tè caldo impegando la metà dell'acqua che si utilizza di solito; quando il Tè è pronto viene filtrato e si aggiungono i cubetti di ghiaccio (circa 6-8 per bicchiere) per creare lo shock termico all'infuso caldo; in questo modo si raffredda velocemente il Tè impedendo che diventi troppo amaro (come succede quando si prepara il Tè caldo e lo si lascia raffreddare a temperatura ambiente). Per crearne un litro con questo metodo, utilizzare la quantità di tè prevista per un litro ed infonderla in una tazza (35cl) mettere il ghiaccio nella brocca (8-10 cubetti) una volta pronto il tè filtrarlo e versarlo nella brocca in modo che il ghiaccio lo raffreddi e riempire il resto della brocca con acqua fredda.

Consigliamo di consumare in giornata o al massimo il giorno seguente il Tè poiché non contenendo conservanti perderà sapore e proprietà benefiche.